Domanda:
Puoi giocare in difesa a zona nella NBA?
Marcus Swope
2012-02-10 00:15:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Ricordo che ai "vecchi tempi" se un arbitro catturava una squadra che giocava in difesa a zona, fischiava per fermare il gioco e chiamava "Difesa illegale".

Non vedo questo fallo da molto tempo, quindi non sono sicuro se sia perché le squadre sono diventate più intelligenti e hanno smesso di giocare o se le regole sono state cambiate.

Inoltre, ho notato quello che sembra essere un fallo più recente di "Tre secondi difensivi" in cui se un difensore rimane in corsia per 3 secondi, allora è un fallo che dà alla squadra avversaria un tentativo di tiro libero e la palla indietro. È una regola di sostituzione di qualche tipo?

Dovrei fare qualche ricerca, ma la mia comprensione è che quella zona ora è consentita in qualche forma.
Potrebbe essere solo che la zona non funziona più contro i giocatori NBA. Le difese a zona danno molta libertà lontano dal canestro, e non puoi lasciare che i giocatori del calibro NBA si siedano sulla linea dei 3 punti incontrastati.
Tre risposte:
#1
+23
Michael Myers
2012-02-10 00:44:34 UTC
view on stackexchange narkive permalink

La difesa a zona non è esplicitamente vietata, ma si verifica una penalità difensiva di tre secondi quando un difensore si trova all'interno della corsia senza proteggere un giocatore offensivo.

Dalle Regole NBA:

Sezione VIII-Regola difensiva dei tre secondi

a. Il conteggio inizia quando la squadra in attacco ha il controllo della palla in avanti.
b. Qualsiasi difensore, che si trova nella corsia di 16 piedi o nell'area che si estende per 4 piedi oltre la linea di fondo della corsia, deve proteggere attivamente un avversario entro tre secondi. Proteggere attivamente significa trovarsi entro la lunghezza delle braccia di un attaccante e in posizione di difesa.
c. Qualsiasi giocatore difensivo può giocare con qualsiasi giocatore offensivo. I difensori possono raddoppiare qualsiasi giocatore.
d. Il conteggio difensivo dei tre secondi viene sospeso quando: (1) c'è un tentativo di canestro su azione, (2) c'è una perdita di controllo della squadra, (3) il difensore sta attivamente proteggendo un avversario o (4) il difensore cancella completamente Corsia di 16 piedi.
e. Se il difensore sta proteggendo il giocatore con la palla, può trovarsi nella corsia di 16 piedi. Questo difensore non deve essere in una posizione di difesa attiva / distanza delle braccia. Se un altro difensore protegge attivamente il giocatore con la palla, il difensore originale deve proteggere attivamente un avversario o uscire dalla corsia di 16 piedi. Una volta che l'attaccante passa la palla, il difensore deve proteggere attivamente un avversario o uscire dalla corsia di 16 piedi.
PENALITÀ: deve essere inflitto un fallo tecnico. La squadra in attacco mantiene il possesso della linea di tiro libero estesa. L'apparecchio dei 24 '' deve rimanere lo stesso di quando il gioco è stato interrotto o ripristinato a 14 secondi, a seconda di quale sia il maggiore.

Ciò significa che una zona in stile college non è possibile, ma una zona più limitata può essere fatto. Di solito questo è solo un cambio di ritmo e non una difesa di base.

una risposta migliore della mia: punta direttamente alla regola NBA. +1 quando avrò più voti domani.
#2
+5
JW8
2012-02-10 00:45:49 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo Wikipedia, l'NBA ha consentito difese a zone a partire dalla stagione 2001-2002:

L'NBA attualmente consente l'uso di zone; tuttavia, le squadre generalmente non le usano come strategia difensiva primaria e nessuna difesa a zona può presentare un difensore incustodito all'interno della corsia di tiro libero (una violazione di ciò si traduce in una violazione difensiva di tre secondi, che è un fallo tecnico). / p>

#3
+4
julesanchez
2012-02-10 20:28:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sì, è consentito, anche se non viene utilizzato spesso.

Ad esempio nelle ultime finali NBA, i Dallas Mavericks hanno spesso utilizzato la difesa a zona contro i Miami Heat. È stato uno dei motivi della vittoria dei Mavericks insieme alle brutte statistiche di Lebron James in finale (ma non l'unico).



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...