Domanda:
Perché i giocatori di squash professionisti non indossano occhiali protettivi?
Jason
2014-12-01 18:22:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Quindi stavo guardando alcune clip di YouTube dei migliori giocatori di squash che giocavano e ho notato che nessuno di loro indossa gli occhiali.

Perché questo? Penseresti che a quel livello, dove è così competitivo e stanno colpendo la palla più forte che mai, sarebbe più importante proteggersi.

Gli occhiali influenzano le loro prestazioni?

Quattro risposte:
#1
+10
Dariusz Woźniak
2014-12-02 00:40:55 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo " Cosa pensano i giocatori di squash adulti degli occhiali protettivi?" (di C. Finch, P. Vear):

Il motivo principale per cui non indossare occhiali protettivi era la percezione che non fosse necessario . La scarsa visione e la mancanza di comfort sono state indicate come ragioni anche da un numero significativo di giocatori.

Articolo della BBC " I giocatori di squash non riescono a proteggere gli occhi "afferma come:

[...] tra coloro che non indossano protezioni per gli occhi, più di un terzo si è lamentato del fatto che limitava la loro vista durante il gioco e uno in quattro hanno detto che era troppo scomodo , anche se la maggior parte non l'aveva effettivamente provato.

Anche i professionisti sono infortunati. Puoi leggere le FAQ di SquashClub.org su " Sono necessari gli occhielli?":

Puoi citare i migliori giocatori che si sono infortunati?

Jonathan Power era al top della forma e sembrava voler vincere il suo secondo titolo World Open nel 2002. Dopo una partita in semifinale con David Palmer, è stato colpito all'occhio dalla racchetta di Palmer. Il potere non ha subito danni permanenti, ma non ha aperto l'occhio sinistro per alcune settimane e ha dovuto ritirarsi dalla partita.

Alex Gough ha superato la partita e ha battuto John White nel Motor City Open 2006 Semifinale quando White ha colpito Gough nell'occhio con la sua racchetta. "Il gioco è stato sospeso per cinque minuti mentre Gough è stato trattato ... L'occhio di Gough ha continuato a trasudare sangue per il resto della partita ... Il colpo, arrivato alla fine della seconda partita ... gli è costato il punto e lo slancio - mentre White si sforzava di dominare le due partite successive per vincere. "

Julian Wellings colpì Nathan Dugan dritto negli occhi con la palla durante uno strano attacco di rabbia, e la visione completa di Dugan non tornò per tre mesi.

Will Carlin, ex campione degli Stati Uniti al numero 60 al mondo, ha ricevuto una retina staccata e lacerata da un colpo di palla. Da allora sopportato due lunghi interventi chirurgici, $ 50.000 + in spese mediche, dolore estremo, nausea, ansia e una marea di "corpi mobili". Ha anche perso due anni da una promettente carriera di squash professionistico. Si prega di leggere il campione nazionale degli Stati Uniti, la storia di Will Carlin.

Si noti inoltre che, secondo lo US Squash:

Il il rischio di lesioni agli occhi negli sport con racchetta come lo squash è alto secondo le Accademie americane di oftalmologia e pediatria, l'Associazione americana di optometria e professionisti della cura degli occhi che hanno studiato lesioni agli occhi nello sport. Fortunatamente, queste lesioni sono quasi totalmente prevenibili con un equipaggiamento protettivo appropriato.

#2
+3
Daniel
2015-03-24 21:53:52 UTC
view on stackexchange narkive permalink

uno dei motivi principali per non indossare occhiali / protezioni per gli occhi durante lo squash è il disagio. Ciò è dovuto principalmente alla protezione degli occhi che si appanna a causa del calore corporeo e del sudore, che richiedono al giocatore di pulire e pulire gli occhiali. Ciò causa interruzioni di gioco e concentrazione che la maggior parte dei giocatori considera un enorme svantaggio. Poiché ciò si verifica regolarmente, rispetto alle lesioni agli occhi che sono poco frequenti (numero di partite senza lesioni contro numero di partite con occhiali appannati), diventa un'opzione più preferibile andare con le statistiche e lasciare la protezione per gli occhi. Anche se il buon senso imporrebbe il contrario.

#3
+2
Jim
2017-03-06 01:07:02 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Sono prevalentemente un giocatore di racquetball da torneo, ma amo anche giocare a squash. La protezione degli occhi durante i tornei di squash è obbligatoria. Cioè, se non sei disposto a indossare protezioni per gli occhi (solo lenti chiuse), NON ti è permesso di giocare nel torneo. È piuttosto triste che i tornei di squash sanzionati non legiferino anche su questo. Mi dà fastidio il fatto che i giocatori di squash (specialmente l'elite che si apre ai giocatori professionisti) non diano l'esempio ai giovani indossando protezioni per gli occhi. L'ho visto quasi tutto il tempo. Ho anche giocato in tornei di squash dove i giovani hanno dichiarato di non indossare protezioni per gli occhi perché i migliori giocatori non le indossano mai. L'organo di governo deve essere coinvolto e rendere obbligatoria la protezione degli occhi per tutti i giocatori a tutti i livelli.

La maggior parte di questa è una risposta basata sull'opinione adatta a un forum di discussione, ma non ha alcuna relazione con la domanda. Modifica per concentrare le tue osservazioni sulla risposta alla domanda.
#4
-2
Dr Andrew Cobb
2020-03-31 08:53:21 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Nel 1976, come studente di medicina del primo anno e giocatore di "contea" junior del Regno Unito, pubblicai su "Squash Player International" un'analisi degli infortuni con la racchetta da squash e la palla. I passaggi filtranti di rovescio hanno eliminato il bulbo oculare sinistro, con lesioni al pallone più gravi e distribuite uniformemente.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...