Domanda:
C'è mai stata una situazione in cui l'outfielder ha fatto cadere intenzionalmente un foul ball per evitare che una corsa segnasse dal terzo?
weiy
2012-02-11 23:14:29 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Riesco a prevedere una situazione in cui una squadra è in parità o in vantaggio di un punto, a fine partita, in cui un esterno può far cadere intenzionalmente una palla catturabile in territorio foul per impedire a un corridore avversario di segnare e segnare dalla terza base con meno di due eliminati.

Questa tattica è mai stata usata in una partita della Major League?

Sto cercando un'istanza specifica, aggiungerò e risponderò se ne trovo una.
Non credo che i corridori possano avanzare da una palla colpita in territorio foul, che sia presa o meno.
@RobertC.Barth se la palla viene presa viene trattata come qualsiasi altra volata pop, i corridori possono avanzare se si taggano.
Sebbene controintuitivo, immagino che dopo tutto sia così. Non sono riuscito a trovare nulla nel regolamento contro di esso, e presumo che la palla sia viva e la partita sia ancora in gioco dopo che il difensore l'ha presa, il che è ciò che lo rende possibile, è così?
@RobertC.Barth sì, esattamente questo.
Ero in terza base (in una partita di softball) quando un battitore ha colpito un pop-up dietro la prima base ma in territorio foul. Pensavo che se il 1 ° baseman lo avesse preso, avrei taggato e disegnato un tiro, ma lui l'ha lasciato cadere, quindi ho taggato e sono andato a casa. Mi è stato detto che non potevo avanzare su una palla foul. Ho detto che puoi taggare su una palla al volo o apparire indipendentemente da dove si trova. Hanno detto che l'ha lasciato cadere in modo che non potessi taggare, ma il regolamento dice che posso taggare non appena il difensore lo tocca. Non dice che deve prenderla o se la palla deve essere solo in territorio buono. Ho ragione a provare e segnare?
@Zippy19 Una volta che la palla tocca il terreno in territorio foul (ammesso che nessuno l'abbia toccata) è palla morta. L'unico modo in cui puoi provare ad avanzare è quando la palla viene restituita al lanciatore, a quel punto cercheresti di rubare a casa piuttosto che avanzare basi come risultato del colpo.
@Zippy19 - se la palla è stata presa (cioè è stato registrato un out) e * poi * è caduta, allora è in gioco e puoi segnare. Se viene droppata mentre il difensore sta tentando di prenderla (cioè non è stato registrato alcun out), la palla è morta e non puoi avanzare (cioè è proprio come qualsiasi altra palla foul).
Quattro risposte:
#1
+10
jamauss
2012-02-12 00:48:09 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Assolutamente. Ricordo almeno un paio di partite che ho visto in cui la partita era in pareggio e una volata profonda è stata colpita in territorio foul con un corridore in terza posizione - l'outfielder l'ha semplicemente lasciata cadere in modo che non dovessero provare e fare il lancio a casa base per cercare di far uscire il corridore che sarebbe stato taggato.

Qualcuno ha un punteggio box / indice di riproduzione video di YouTube per supportare questo? Ho fatto uno sforzo concertato per cercare di trovare un articolo o altro. Sembra una strategia praticabile, ma un indice di clip / storia / riproduzione sarebbe fantastico (anche se incredibilmente difficile da trovare)
probabilmente farebbe notizia solo se il battitore avesse ottenuto un tiro di rifiuto sul campo successivo o qualcosa del genere.
Ricordo che qualcuno lasciava cadere un fallo pop in modo che Ricky Henderson non passasse al terzo posto senza uno eliminato. Ho riso perché Ricky ha appena rubato il terzo al tiro successivo e il tiro non è stato nemmeno vicino nonostante un lancio fuori.
#2
+10
dmalin86
2015-04-07 03:03:18 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Video - Matt Holiday ha fatto questo in una partita inning extra contro i Brewers nel 2014 con il gioco in parità 3-3 e un corridore al 3 °.

#3
+3
BigStereotype
2012-02-23 14:25:23 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Succede sempre. È un dato di fatto, se un giocatore ha preso una palla al volo profondo con un corridore in terza alla fine del gioco, sarebbe una gaffe e sarebbe il discorso del Centro sportivo (almeno fino a quando qualche analista non ha twittato qualcosa di infiammatorio. ..)

#4
+2
hellohynes
2013-07-03 18:25:13 UTC
view on stackexchange narkive permalink

Secondo la regola MLB 7.08d,

Qualsiasi corridore in fuori quando non riesce a ritoccare la sua base dopo che una palla buona o foul è stata legalmente presa prima che lui, o la sua base, venga taggato da un difensore. Non dovrà essere eliminato per mancato ritocco della sua base dopo il primo lancio successivo, o per qualsiasi gioco o tentativo di gioco. Questo è un gioco d'appello.

Per quanto riguarda un esempio, avrai difficoltà a trovarne uno se vai per box score. Sono sicuro che ci sono esempi. Il più delle volte ciò che accadrà è che se ci sono meno di 2 eliminati, l'outfielder semplicemente non correrà così forte per prendere la palla - o se è in grado di arrivare al punto della palla foul con abbastanza tempo, le probabilità sono saprà prepararsi per un forte lancio al piatto. Devo immaginare anche se alcuni outfields nella loro serietà per capire hanno dimenticato la situazione. Ho visto situazioni in cui gli outfielders, dimenticando il numero di outs, hanno lanciato le flyball prese in tribuna (una pratica comune alla fine di un inning per un tifoso fortunato) con solo 2 outs, permettendo ai corridori di base di avanzare - a volte segnando una corsa.



Questa domanda e risposta è stata tradotta automaticamente dalla lingua inglese. Il contenuto originale è disponibile su stackexchange, che ringraziamo per la licenza cc by-sa 3.0 con cui è distribuito.
Loading...